Profilo - Studio Cardiologico Botoni

Benvenuti - Studio Cardiologico Marco Botoni
(+39) 0583-23560
STUDIO CARDIOLOGICO BOTONI
Vai ai contenuti
Chi sono
PROFILO
Sono nato a Lucca il 24 settembre 1961 e mi sono laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Pisa nel 1986.
Attualmente sono Cardiologo Clinico Dirigente Medico presso la Cardiologia dell’ospedale S.S. Cosma e Damiano di Pescia, USL Toscana Centro.
Sono  specializzato in Cardiologia ma la mia formazione di base è  internistica. Infatti la mia prima specializzazione è in Medicina  Interna. Ci tengo a sottolinearlo perché ritengo che il paziente vada  inquadrato nella sua totalità ed anche il Cardiologo quindi, non deve  limitare il proprio orizzonte al solo apparato cardiovascolare ma  considerare l’individuo nella sua integrità e non come insieme di organi  separati. Ciò è tanto più vero oggi , che la popolazione anziana è in  netto aumento  e quindi anche le patologie cardiache sono sempre più   associate a varie comorbilità che ne peggiorano la prognosi e ne rendono  più difficile  la cura; soprattutto  se il malato non viene valutato  nel suo insieme.
ATTIVITA' SCIENTIFICA
Si è occupato  prevalentemente di cardiopatia ischemica ed aterosclerosi in particolare  di funzione endoteliale, e fattori aterogenetici.
In  tale campo ha svolto ricerche epidemiologiche  e di biologia molecolare  sui fattori di rischio per l'insorgenza di cardiopatia ischemica come:  Omocisteina, polimorfismi dell'ACE, Polimorfismi MHTRF e dei fattori di coagulazione, indici aspecifici di flogosi: PCR e conta leucocitaria ;  producendo numerosi lavori scientifici presentati a vari congressi. In  particolare dal 1989 ha pubblicato 39 lavori scientifici  di cui 14 come  primo autore e di questi 9 accettati come comunicazioni orali a  vari   congressi nazionali di cardiologia.
E'  stato promotore di un ambulatorio dedicato alla prevenzione primaria  della cardiopatia ischemica  dove soggetti giovani  con familiarità nota  per cardiopatia ischemica vengono sottoposti a indagini di laboratorio e  di biologia molecolare (ricerca di polimorfismi degli enzimi del  metabolismo dell'omocisteina, dei polimorfismi dei fattori di  coagulazione e dell'ACE, nonché al dosaggio dell'omocisteina, dell'  Acido Folico, Vitamina B12 , B6 , Acido Urico, PCR conta leucocitaria,  VES, PCR e  assetto lipidico) al fine di stratificarne il rischio per  patologia cardiovascolare.
Dal 1994 ha partecipato a  congressi  e  corsi di aggiornamento sia nazionali che internazionali, in molti di  questi e stato relatore di comunicazioni scientifiche .
Torna ai contenuti